PRESENTAZIONE AZIENDALE

L'azienda agricola Renata Pizzulin nasce dalla volontà di Alberto e Renata, marito e moglie, di proseguire l'attività vitivinicola secolare dei due rami famigliari. La direzione scelta va verso la viticoltura di alto profilo. Oggi l'azienda coltiva, a Moraro, quasi 5 ettari, dei quali solamente metà sono in produzione. Vengono coltivate 4 varietà: malvasia istriana, refosco dal peduncolo rosso (autoctone), sauvignon blanc e chardonnay. L'area di produzione è la piana isontina, meglio conosciuta come area a DOC Friuli Isonzo. L'area che si è originata per conseguenza dei trasporti glaciali, più di 600.000 anni fa, ospita terreni molto adatti alla viticoltura; mitigata da venti di Bora freschi e secchi produce vini bianchi e rossi di altissima nomea e ampissima diffusione.

 
AZIENDA AGRICOLA MURVA
 

Alberto e Renata forti di una tradizione lontana, radicata nella storia della coltivazione della vite friulana e forti anche della conoscenza tecnica acquisita in anni di studi specifici, esperienze dirette, riscontri concreti in molte zone viticole e raffronti in tutto il mondo, scelgono una viticoltura impegnata e seria, analitica e attenta ai minimi dettagli in ogni fase produttiva.

Quattro vigne ciascuna in areale pedoclimatico distinto. Clima, terreno e genetica varietale unite dall'uomo a formare un unico terroir con un propria combinazione. Quattro terroir chiamati ad esprimere quattro vini. Uno per ciascuna vigna. Si introducono pertanto i vigneti Melaris, coltivato a malvasia istriana, Teolis, coltivato a sauvignon blanc, Paladis coltivato a chardonnay e Murellis coltivato a refosco dal peduncolo rosso. I nomi, sono toponimi, dal greco topos luogo e derivano dalla lontana denominazione storica ereditata in secoli di coltivazione della terra. L'etimologia non è così semplice e comporta degli ulteriori studi approfonditi. Ogni vigneto possiede un terreno caratteristico, così come è caratteristico il microclima. Differenze che possono apparire minime, ma che se si osservano con l'attenzione quotidiana, si permette la loro distinta espressione. I vini sono i comunicatori del territorio e del vinnaiolo che lo interpreta.

   
LA NOSTRA STORIA  
Vigneto "Melaris"
   
Vigneto "Murellis"
TERRITORIO  
   
I NOSTRI VINI  
   
DOVE SIAMO  
   
Vigneto "Teolis"

La vinificazione deve essere di assoluta tutela per la bacca, frutto di tutti gli sforzi viticoli (della pianta e dell'uomo che la segue), nonché della variazione climatica annuale, e deve essere perfettamente conservativa. Conservativa perchè deve permettere di poter assaporare tutti gli elementi sensoriali che sono, come detto, unici, appunto perchè non vogliono sottrarsi al terroir. Superiamo in un certo senso il concetto varietale per esprimere un concetto più sostanziale il risultato sensoriale in senso assoluto, che vuole raggiungere, il consumatore, l'appassionato, il sommelier, il cultore del vino e il collezionista.

 
Vigneto "Paladis"
   
 
 
 

Azienda Agricola MURVA di Renata Pizzulin
Via Celso Macor,1 - 34070 Moraro (GO)
P.Iva 02555330303
Codice Fiscale PZZRNT76P69C758V